Cracovia – marzo 2010

Della storia antica di Cracovia non si sa molto. La prima menzione ufficiale del suo nome si ebbe solo nel 966 da un mercante ebreo spagnolo, che la descrisse come un importante centro commerciale nell’Europa slava. Secondo la leggenda, le origini di Cracovia hanno inizio presso la collina di Krakus. Si narra che il giovane principe di una tribù slava, Krak, sconfisse il drago che terrorizzava da tempo il vicino villaggio.

Il simbolo della città è un drago, e anche su questo vi è una leggenda. Lungo il fiume si trova la statia in metallo dedicata al drago, lo smok. Secondo la leggenda questo drago terrorizzava la collina di Wavel divorando ogni anno sette fanciulli e sette fanciulle. Il re decise di dare in sposa la propria figlia a chi fosse riuscito ad uccidere il drago: tutti i cavalieri fallirono, ma un calzolaio furbo riuscì nell’intento facendo mangiare al drago una pecora piena di zolfo.

Categories: Uncategorised

Unisciti alla community di Museide

Vieni a vivere nuove esperienze di viaggio e incontra tanti appassionati come te.
Scarica l’app di Museide dal tuo Store.