Museo dell’Arte
Pretoro (CH)

Mastro Tonino osserva cattedrali e monumenti sulle pagine di libri e giornali. Basta un’immagine, anche poco definita, per accendere la vena creativa di questo artista del legno che, alla veneranda età di 89 anni, fa danzare lo scalpello per creare opere d’arte memorabili. Il museo dell’Arte di Pretoro accoglie solo alcune delle sue creazioni: negli anni la sua mente prolifica di ispirazioni e le sue mani veloci nelle esecuzioni hanno dato vita a tante opere che solo in parte hanno trovato spazio nelle sale del museo. Le altre si trovano ancora nella sua bottega, in attesa di collocazione definitiva.
La Tour Eiffel, la Sagrada Familia, la Mole Antonelliana, la Fontana di Trevi, il Pantheon, il Palazzo Vecchio di Firenze riempiono gli occhi di bellezza e stupore per la maestria e la cura nei dettagli.
Sono lavori che appartengono a un’altra epoca, che non conoscono studi preparatori o elaborazioni al computer, sono opere fatte di testa e cuore, di mani laboriose, di talento e sensibilità speciali.
Lo chiamano l’uomo di legno. Mastro Tonino è patrimonio umano ed artistico di Pretoro e dell’Abruzzo intero.

Categories: Uncategorised

Unisciti alla community di Museide

Vieni a vivere nuove esperienze di viaggio e incontra tanti appassionati come te.
Scarica l’app di Museide dal tuo Store.