Antonio Canova “Danzatrice con le mani sui fianchi

Antonio Canova “Danzatrice con le mani sui fianchi”
.
.
Opera in marmo custodita al Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo (fotografata alla mostra temporanea dello scorso anno al MANN).
La statua, che presenta una giovane con le mani sui fianchi e il capo sollevato, è la prima di una serie di tre figure femminili danzanti, tradizionalmente definite “Danzatrici”.
Fu realizzata per Josephine de Beauharnais che la commissionò probabilmente durante una visita a Roma nel 1802. Il suo modello in gesso risale alla fine del 1806; il lavoro sul marmo completato solo nel 1812.
La “Danzatrice”, assieme alle altre sculture di Josephine de Beauharnais conservate alla Malmaison, fu acquistata dallo zar Alessandro I nel 1815.

Categories: Uncategorised

Unisciti alla community di Museide

Vieni a vivere nuove esperienze di viaggio e incontra tanti appassionati come te.
Scarica l’app di Museide dal tuo Store.